3° GP DI MODENA CON AUTO A PEDALI, SUCCESSO DI PRESENZE

Sono stati oltre 400 i bambini che hanno partecipato alla originale manifestazione ideata da  Auto Pedal Club Italiano e organizzata domenica scorsa da UISP e Ideas4U Marketing & Comunicazione con il patrocinio di  A.P.C.I. ed il supporto logistico di "In Movimento" presso il Parco Novi Sad; un successo importante di presenze e partecipazione quello ottenuto dal 3° Gran Premio di Modena con auto a pedali, la cui prima edizione, nel 2013, fu realizzata nel cortile del Museo Enzo Ferrari.

La volontà di estendere la possibilità a più bambini di provare questa esperienza ha indotto la scelta di riproporre l’evento in un luogo che potesse ospitare ancora più partecipanti e famiglie e il parco Novi Sad, che dispone anche di tribune, rappresenta una soluzione ottimale.
«Questa iniziativa si caratterizza per un alto livello di partecipazione delle famiglie intere e consente di vivere uno sport inconsueto nel pieno spirito dell’aggregazione e del rispetto per l’ambiente; insegna ai bambini anche a rispettare un regolamento per la sana competizione sportiva”, ha raccontato Giorgio Baroni, Presidente di Uisp Modena .
Sulla stessa linea d’onda l’Assessore allo Sport del Comune di Modena Giulio Guerzoni: «Tanti bambini e sostenibilità in una giornata senz’auto e soprattutto una bella occasione di valorizzazione della zona Novi Sad, che sta diventando una reale palestra a cielo aperto per la nostra città». 
Nel parco lato tribune sono stati allestiti due circuiti di gara, uno per i bambini dai tre ai sei anni e un altro per quelli dai sei anni in poi. Al mattino sono state disputate le gare a tempo per le qualificazioni e al pomeriggio le finali delle varie categorie in cui erano stati suddivisi i bambini.

Vincitori in ordine d’arrivo della pista Baby categoria 2012 sono stati Federico Ferraro, Leonardo Magnano e Federico Pellegrino; per la categoria 2011 invece Davide Di Filippo, Giada Ubertone e Francesco Lugli; nella pista Junior sono saliti sul podio per la categoria BIG Matteo Malagoli, Simone Dall’Olio e Sara Scaltriti, per la categoria 2008-2007 Riccardi Di Filippo, Andrea Mattioli Silvestri e Giacomo Zanoni; Per la categoria 2009-2010 Andrea Malagoli, Riccardo Baiano e Tommaso Nicoletti.


Durante la giornata sono stati presenti uno stand del Museo della Bilancia e uno spazio dedicato all’esposizione della Monoposto M16- L del MoRe Modena Racing Team di Formula Student dell’Università d Modena e Reggio Emilia. Carlo Pantaleoni Presidente di ACI Modena ha poi messo a disposizione alcune meravigliose auto a pedali giocattolo storiche della sua collezione privata, che hanno fatto da scenografia sulle piste di gara.
L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Modena e main sponsor è stata BPER Banca, che ha dedicato alla manifestazione una carta di credito prepagata con una grafica limited edition e che conferma il suo impegno forte sul territorio. Sponsor anche Coop Bilanciai che ha colto l’occasione per promuovere il Museo della Bilancia e 21 Eventi, agenzia che organizza eventi motoristici fantastici .
Sponsor tecnici dell’iniziativa sono stati Gamberi Promoregalo, Gelateria Remondini, Lugli & Mussini, l’Associazione Via Piave & Dintorni, la palestra Ginnastica Allegria e la Lega Tennis UISP, che hanno predisposto gadget e premi per i ragazzi. Radio Stella è stata media partner e preziosa voce narrante della giornata.  
Il plauso della giornata va ai “direttori” delle due rispettive piste e ai giovani ragazzi e ragazze oltre che ai volontari che hanno collaborato alla gestione della manifestazione in modo proattivo e tenace, all’insegna del divertimento per tutti e della buona riuscita di un evento per le famiglie della città. 


L’appuntamento è per il settembre 2017 con un format ulteriormente arricchito.

mod 3-1

mod 3-2

mod 3-3

mod 3-5

mod 3-6

mod 3-7

mod _3-4